Dalla genetica buone notizie contro le malattie rare

0

Un team di ricercatori ha portato a termine con successo una serie di esperimenti di editing genetico su embrioni umani, mostrando che è possibile correggere difetti del Dna legati all’insorgenza di malattie innate. L’eccezionale studio americano, realizzato dalla Oregon Health and Science University, utilizza la tecnica Crispr, acronimo Vai all’articolo originale

Fonte: West

CONDIVIDI SU:

Leave A Reply

Altro... Salute
Thumbnail for 450146
Il controllo dell’HIV in Europa

Salute Globale
La Salute è – o non è – in vendita?
Thumbnail for 449598
Community Health Workers

Chiudi