Usa, l’agente di polizia che uccise Floyd chiede un nuovo processo: “Condizionamenti dalle proteste del movimento Black Lives Matter”

0

I legali di Derek Chauvin, l’ex agente della polizia di Minneapolis condannato per la morte del 46enne afroamericano George Floyd, hanno presentando ricorso in appello. Nella richiesta si legge come a Chauvin sia stato negato il diritto a un giusto processo e per questo ne chiedono un altro.

Fonte: La Repubblica – esteri

CONDIVIDI SU:

Leave A Reply

Altro... Esteri
Thumbnail for 834516
Messico, Obrador chiede scusa ai Maya per gli abusi del passato

Polemica a Disneyland, il bacio del Principe a Biancaneve non è consensuale
Thumbnail for 834519
Brasile, strage a colpi di machete in un asilo

Thumbnail for 834521
Il giorno del giudizio per Trump: la “Commissione” deciderà se riammetterlo sui social media

Chiudi