Giallo di Imane Fadil, dall’autopsia ipotesi morte naturale: si aspetta il deposito degli esiti

0

E’ atteso per l’inizio della prossima settimana il deposito della relazione dei consulenti medico-legali sulla morte di Imane Fadil, una delle testimoni ‘chiave’ del caso Ruby, deceduta ormai più di quattro mesi fa, il primo marzo scorso, all’Humanitas di Rozzano dopo una lunga agonia. Mentre, stando ad indiscrezioni Vai all’articolo originale

Fonte: La Repubblica – Cronaca

CONDIVIDI SU:

Leave A Reply

Altro... Cronaca
Thumbnail for 478275
Migranti, Unhcr e Oim chiedono che le navi europee riprendano i soccorsi nel Mediterraneo

Thumbnail for 478277
Scambiato per un trafficante di esseri umani: torna libero dopo 3 anni

Thumbnail for 478273
Blutec, dipendenti disperati: “Da aprile senza Cassa integrazione”

Thumbnail for 478271
La denuncia: “Fondi insufficienti per i bambini negli interventi umanitari nel mondo”

Chiudi