Dungelot: Shattered Lands gioco di avventura per Android

0

Dopo un esordio veramente strepitoso e una seconda uscita che ha riscosso poco successo, Dungelot torna alla grande, un gradito ritorno per la famosa serie di giochi. Il primo Dungelot è stato uno dei tanti successi a sorpresa su Google play Store sin dai suoi esordi.

Il gioco ha conquistato un successo enorme tra il pubblico, mentre la critica lo ha recensito molto positivamente, ispirato sia ai cosiddetti “roguelike” che ai giochi da tavolo basati sulle classiche e misteriose tessere coperte.

Erano in molti, ad attendersi grandi cose dal seguito, che cadde invece in fallo sotto numerosi punti di vista e finì per rivelarsi un fiasco, nonostante l’indubbio impegno profuso dagli sviluppatori.

Un ritorno alla miglior forma possibile per Dungelot: Shattered Lands, una sorta di ritorno alle origini per la serie, riprendendo gli aspetti migliori del capostipite della saga e ampliandoli ove necessario attestandosi a far parte della classifica dei migliori giochi Android.

Struttura del gioco immediata

Dungelot: Shattered Lands ha una struttura di gioco immediata e al tempo stesso geniale, fonde diverse idee in modo a dir poco encomiabile. I livelli da percorrere contemplano gli scenari standard dei roguelike, ma non vanno esplorati direttamente con un personaggio da spostare sullo schermo.

Sono invece composti da quadranti che vanno scoperti semplicemente con un tocco del dito e che possono celare ogni sorta di insidie o tesori. Mostri di vari generi popolano il mondo di Dungelot e sono contraddistinti da caratteristiche specifiche, come in ogni gioco di avventura che si rispetti, e ciò richiede un approccio strategico da parte del giocatore.

Potete scegliere le armi, gli equipaggiamenti e le abilità giuste, anche alla luce del livello di difficoltà in costante crescita, ma non è soltanto il combattimento a rendere il gioco molto spassoso. L’esplorazione riveste un peso altrettanto corposo e, complice la casualità nella generazione degli scenari, può contare su un effetto sorpresa che non si esaurisce mai.

I tesori, da parte loro, forniscono il giusto incentivo a scoprire il maggior numero di tessere possibili, magari anche dopo l’ottenimento della chiave che garantisce l’uscita dal livello, mentre la disponibilità di quattro differenti personaggi e la possibilità di migliorare le caratteristiche man mano che si procede, consente all’avventura di adattarsi a qualunque stile di gioco.

Le novità di Dungelot

Tra le novità di Dungelot, che potete scaricare su Google play Store, poi, si possono elencare i mini giochi che puntano sulla prontezza di riflessi e un’inedita rivendita di potenziamenti permanenti, utilissimi per farsi strada nelle segrete senza soccombere agli attacchi sempre più violenti degli avversari. A differenza di quanto accadeva nel secondo capitolo, infine il nuovo gioco non contiene nessun acquisto in-app.

CONDIVIDI SU:

Leave A Reply

Altro... Tecnologia
Come creare un sito web
Come nasce un sito web

internet-service
Che cosa è oggi Internet

Chiudi