Che cosa è oggi Internet

0

future-web

Internet già da molto tempo ha smesso di essere solo un mezzo o un media, è sempre stato qualcosa di più fin dalle sue origini qualcosa di unico, mai visto prima. Subito si sono sviluppati i grandi elaboratori dei centri di calcolo collegati tra loro on-line; la nascita dei Personal computer, dei cellulari, dei tablet, degli smartphones.

La nascita dei Social network e Big Data è oramai davanti ai nostri occhi e alla portata di tutti, chiunque si può connettere in rete. Lo smartphone, con le sue incredibili potenzialità tecniche, è la causa e l’effetto del travolgente successo di internet

Internet nasce rispondendo a poche regole, da questo punto di vista è un fenomeno unico che più si sviluppa, più si espande e meno risponde a regole, che siano quelle degli Stati nazionali o, men che meno, regole internazionali.

Opportunità per chi usa la rete

Quindi nessuna regola, nessun controllo, nessun diritto un universo parallelo a quello reale e pure sempre più persuasivo e interconnesso. Ad oggi sulla rete esistono più di un miliardo di siti, sono tantissimi gli imprenditori, le società, le istituzioni, gli uffici, le aziende commerciali, di trasporto, artigiani, e chiunque svolga un’attività lavorativa fino ad arrivare a singoli utenti privati, che si rivolgono a web Agency, come ElaMedia Group per la realizzazione di siti web Roma, tutti vogliono essere presenti in rete.

Oltre tre miliardi di utenti si connettono a internet

Oramai chiunque ha capito l’importanza della presenza in rete, Internet è diventato oggi il pane quotidiano di miliardi di persone. Oltre tre miliardi di utenti, circa la metà dei viventi, ed è sempre più difficile distinguere ciò che accade in rete da ciò che accade fuori dalla rete. Un universo dove tutto è flessibile ma dove, al tempo stesso, tutto è statico; una cosa apparsa sulla rete ci resta per sempre.

La chiave dello straordinario successo di Internet sta proprio nella sua apertura, nella sua libertà combinata con la possibilità che ognuno si senta una parte di un tutto e che in questo modo si illuda di contare qualcosa.

È per questa apparente libertà, e di democrazia diretta, che fa accettare a tanti di noi, pur potendo ben vedere la realtà, quello che la rete è diventata oggi: il “major driver” della crescita mondiale non solo economica.

In Italia internet secondo una ricerca di AGCOM, diviene il terzo mezzo più utilizzato con il 55%, sorpassando la stampa che passa in un anno dal 59% al 52%. La televisione rappresenta il mezzo più utilizzato con oltre il 95% della popolazione italiana, il secondo mezzo per diffusione è la radio con il 68%.

CONDIVIDI SU:

Leave A Reply