Motorizzazione, cos’è e a cosa serve

0

Coloro che posseggono un’automobile vi hanno a che fare di tanto in tanto, soprattutto quando si deve rinnovare la patente o si devono richiedere informazioni ad essa relative, tuttavia poco si conosce della Motorizzazione Civile. Questa ha diversi uffici sparsi sul territorio nazionale e naturalmente la motorizzazione Milano o di Roma sono tra quelle più importanti, con diversi sportelli informativi.

Tuttavia, cerchiamo di capire meglio cos’è di preciso la motorizzazione nel nostro Paese e quali sono le sue funzioni e competenze, non sempre ben chiare per la gente. Innanzitutto, questa è un ente statale posto alle dipendenze del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti che gestisce, attraverso una direzione generale con diversi uffici periferici situati in ambito provinciale, gli aspetti normativi e pratici della circolazione di diversi mezzi e del trasporto quindi di tipo civile in Italia.

La motorizzazione, come dicevamo, è suddivisa in cinque Direzioni Generali, che svolgono attività di coordinamento e gestione degli altri uffici territoriali localizzati nelle diverse province italiane. Tali direzioni generali si trovano nelle più importanti città e quindi, in particolare, a Milano, Roma, Venezia, Napoli e Bari. Quali sono comunque le attività che sono svolte da questo ente e quali le sue competenze?

Per quanto riguarda l’ambito dei conducenti, la motorizzazione rilascia patenti ed abilitazioni professionali. In particolare, certifica gli esami per conducenti di diversi tipi di veicoli a motori. Inoltre, ne determina attestazioni, ne rilascia duplicati e converte patenti estere e di tipo militare. E’ responsabile anche nell’emanazione di sanzioni e provvedimenti riguardo a revisioni, sospensioni e ritiri di patenti, oltre a fornire in questo ambito anche un parere alle prefetture.

Per quanto concerne invece i veicoli e la loro sicurezza, questo ente effettua attività di collaudo e revisione di mezzi di diverso tipo. In particolare provvede al collaudo di veicoli industriali, effettua prove di idoneità per la circolazione delle macchine agricole, di quelle operatrici e test sulle caratteristiche tecniche di vari mezzi, oltre alla revisione di quelli a motore con annessi eventuali rimorchi.

Nell’ambito delle immatricolazioni di tali veicoli, la motorizzazione rilascia targhe, duplicati, autorizzazioni per la circolazione, tra cui anche documenti di vario genere per quanto riguarda la circolazione di mezzi immatricolati all’estero oppure adibiti a trasporti eccezionali effettuati con vettori stranieri. Inoltre, questo ente provvede anche per eventuali reimmatricolazioni di veicoli di diverso genere.

Oltre a queste attività, la motorizzazione civile ne svolge altre innumerevoli: dalle verifiche sulle autoscuole per ciò che concerne corsi per il recupero dei punti della patente fino alla gestione di tutto ciò che riguarda le patenti nautiche. In particolare per il rilascio di queste ultime, delle licenze di navigazione e verifiche e collaudi su imbarcazioni e navi di diverso tipo

CONDIVIDI SU:

Leave A Reply