Maturità 2016

0

Molti studenti quest’anno dovranno fronteggiare la maturità 2016 e verranno messi a dura prova dalle tre prove scritte, dall’esame orale e dai temutissimi commissari esterni. Vediamo le date e in cosa consisteranno le prove.

Le date

Iniziamo con le date, vediamo per quando sono pianificate le varie prove scritte della maturità del 2016. Per il momento, il Miur ha deciso solo quale sia la data della prima prova scritta, che si terrà il mercoledì 22 giugno 2016. Data questa informazione, tuttavia, è comunque già possibile calcolare quali siano le date anche della seconda e terza prova scritta. Sono molti anni ormai, infatti, che il secondo scritto si svolge proprio il giorno dopo il primo e la terza prova, invece, il lunedì dopo. Di conseguenza si può dare per certo che le date della maturità 2016 saranno:

  • Prima prova della maturità 2016: mercoledì 22 giugno;
  • Seconda prova della maturità 2016: giovedì 23 giugno;
  • Terza prova della maturità 2016: lunedì 27 giugno.

Prima prova

Nella prima prova di maturità si propongono agli studenti quattro diverse tracce uguali per tutti. Il maturando dovrà svolgere la traccia che sceglierà in un tempo di sei ore.

Seconda Prova

La seconda prova si tiene nello stesso giorno per tutti e ha una durata che varia a seconda dell’indirizzo di studi scelto, così come le prove che variano in base all’indirizzo di studio e delle materie della seconda prova che il Ministero ha scelto per ogni tipo di scuola.

Terza Prova

In questo caso sono le commissioni che scelgono le materie, la tipologia, la durata e le domande.

Prova Orale

Ma quando iniziano, invece, gli orali della maturità 2016? Purtroppo non c’è una data precisa, perché varia a seconda della scuola. Qualcuno inizia già uno o due giorni dopo la data della terza prova e chi invece un po’ dopo. Passiamo però alla parte pratica. È necessario sapere che la prova orale di maturità si divide in 3 distinti momenti: la presentazione della tesina, le domande poste dalla commissione e la correzione degli scritti. Il colloquio dura intorno ad una quarantina di minuti a studente.

Gli ultimi quaranta minuti della vostra vita scolastica, dopo i quali potrete abbandonarvi ai festeggiamenti ed iniziare ad organizzare le vostre feste in bus Roma, o in discoteca, o dove preferite per celebrare questo importante passo avanti.

CONDIVIDI SU:

Leave A Reply

Altro... News
Come organizzare una serata romantica
Chiudi