Myanmar, parla l’ambasciatore cacciato: “Hanno rifatto un golpe, questa volta nel centro di Londra. Non torno nel mio Paese, volete che mi faccia uccidere?”

0

LONDRA – “Non torno nel mio Paese. Volete che mi faccia uccidere?” L’ambasciatore lasciato fuori dalla porta ha di nuovo l’aspetto del diplomatico: completo grigio, pettinatura impeccabile, chiaramente fresco di doccia. Ne aveva bisogno dopo una notte passata a dormire in macchina davanti alla sua ambasciata: qualcuno deve avergli offerto Vai all’articolo originale

Fonte: La Repubblica – esteri

CONDIVIDI SU:

Leave A Reply

Altro... Esteri
Thumbnail for 823698
Dai serial killer ai militi ignoti, con il database del Dna gli Usa provano a dare un nome ai caduti di guerra

Thumbnail for 823658
Breton: “Le dosi di AstraZeneca di Anagni sono in distribuzione nella Ue”

Thumbnail for 823662
Brexit, gli scontri infiammano Belfast. Boris Johnson: “Estremamente preoccupato”

Thumbnail for 823587
Myanmar, la lista nera delle 120 celebrità da arrestare: in prigione il modello-simbolo Paing Takhon

Chiudi