Dal tetto alle manette e infine liberato dai sostenitori: la saga dell’ex presidente georgiano

0

MOSCA – Ha ancora le manette ai polsi, ma Mikhail Saakashvili è libero tra la folla osannante che canta l’inno nazionale. È iniziata con un raid delle forze di polizia in casa sua nella capitale ucraina ed è terminata con una manifestazione pacifica in piazza Majdan la giornata di Vai all’articolo originale

Fonte: La Repubblica – esteri

CONDIVIDI SU:

Leave A Reply

Altro... Esteri
Thumbnail for 325426
Corsica: spari in aeroporto di Bastia, un morto

Thumbnail for 325428
“Eroi o terroristi, tutti martiri”. Bufera a Berlino per la mostra che accomuna terroristi e grandi liberali

Thumbnail for 325408
Spagna, Catalogna: revocato mandato d’arresto europeo, Puigdemont non è più ricercato

Thumbnail for 325340
Missili israeliani colpiscono base militare vicino a Damasco

Chiudi