L’estate facile dei nudisti, ecco le nuove spiagge

1

ROMA – Sarà un estate più facile, per i naturisti italiani, quella del 2016. Meno pellegrinaggi nelle spiagge europee in cerca di oasi dove rilassarsi serenamente. Aumentano infatti, anche nelle nostre coste, gli spazi che permettono un’esistenza senza costume da bagno. Di questo, e anche della mancanza di un testo di legge per la valorizzazione del turismo naturista, si parlerà in occasione del Festival Naturista che si terrà dall’8 al 12 giugno ad Albinia (Orbetello). Tra un dibattito e l’altro è previsto un programma intenso tra sessioni olistiche, yoga e dibattiti sul turismo naturista (Festivalnaturista.it).

Un milione in Italia Vai all’articolo originale

Fonte: La Repubblica – Cronaca

CONDIVIDI SU:

1 commento

  1. A me risulta che l’ex reato penale di “atti contrari alla pubblica decenza” (art.726) non si applicava in passato semplicemente a chi stava (stare non è un atto) nudo per naturismo ma a chi, vestito o nudo compiva certi atti indecenti.
    E questo è stato ribadito tante volte dai magistrati che, ad esempio, come abbiamo visto recentemente nel comune di Ravenna tutti i numerosi naturisti (una sessantina i denunciati dalla forestale sulla spiaggia di Lido di Dante-RA- nella primavera del 2012) che non accettarono l’ammenda d’ufficio sono: o stati archiviati od assolti dal Giudice di Pace perchè “il fatto non sussiste”.
    Ora con la depenalizzazione del reato per il naturista non cambia nulla: se prima non commetteva reato penale ora non commette illecito amministrativo punibile con una sanzione da 5000€ a 1000’€. Può comunque accadere che qualche tutore dell’ordine non bene a conoscenza delle cose segnali al Prefetto il naturista con evidenti danni per il colpito e per evitare questo e per fare chiarezza completa l’on Luigi Lacquaniti ha presentato una interrogazione al Ministro della giustizia Orlando che speriamo abbia al più presto risposta per evitare ingiustizie.

    Se il ministro della giustizia Orlando risponde in modo chiaro all’interrogazione dell’on. Lacquaniti non occorre più, oggi, una legge nazionale in materia perchè tutto si potrebbe risolvere con una circolare interpretativa da parte del Ministro.

    Fidenzio Laghi ex presidente Associazione Nudista Emilia no Romagnola

Leave A Reply

Altro... Cronaca
Chiudi